Hendo e BeekonCity premiati al Forum PA

Hendo e BeekonCity premiati al Forum PA

In occasione dell’evento Forum PA 2019, conclusosi a Roma il 16 maggio, Hendo ha ricevuto il “Premio PA sostenibile 2019”, grazie a una delle verticalizzazione della nostra soluzione Beekon: BeekonCity.

Il premio, promosso da Forum PA per favorire l’incontro e la collaborazione tra pubblica amministrazione, imprese, mondo della ricerca e società civile, pone come obiettivo quello di raccogliere i migliori progetti e prodotti che possano consentire alle amministrazioni e quindi al Paese di affrontare un sentiero di crescita efficiente e sostenibile, da percorrere fino e oltre il 2030.

La manifestazione, organizzata con il supporto di AWS, Intel, Cisco, DXC Technology, Vodafone Business e ACI, ha ospitato tre giorni di convegni tematici, workshop e momenti di formazione, focalizzandosi anche sulle nuove frontiere dell’innovazione digitale, come la sicurezza informatica, l’Internet of Things, la blockchain, il cloud, l’intelligenza artificiale, e sui temi strategici per la modernizzazione della PA e del Paese, come l’agenda urbana condivisa, le nuove frontiere del lavoro pubblico e gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030.

Il “Premio PA sostenibile”, dedicato quest’anno ad Antonella Giulia Pizzaleo, Responsabile Agenda Digitale Regionale e Internet Governance per la Regione Lazio, scomparsa il 7 gennaio scorso, si suddivideva in vari ambiti, ognuno dei quali promotore di diversi aspetti di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals, SDGs) dell’Agenda 2030. BeekonCity, candidato nell’ambito “Economia circolare, innovazione e occupazione”, si pone l’obiettivo di sviluppare un’infrastruttura di qualità, affidabile, sostenibile e aperta alla società, che possa sostenere lo sviluppo economico e il benessere degli individui, con particolare attenzione ad un accesso equo e conveniente per tutti.

BeekonCity è la piattaforma che trasforma i territori e la città in una Smart City, offrendo informazioni utili e puntuali sui servizi presenti, sui punti di interesse e le comunicazioni istituzionali da parte della PA, senza tralasciare eventuali comunicazioni commerciali perfettamente in linea con gli interessi degli utenti. Queste informazioni possono essere fornite in lingue differenti, generando così un servizio completo ed inclusivo per tutta la comunità. Permette la comunicazione mirata e in tempo reale e offre la possibilità di segnalare eventuali servizi mal funzionanti geolocalizzandoli, contribuire alla creazione di nuovi, rilevati dai dati e reputati necessari dalla collettività. Si tratta di una soluzione flessibile che si rivolge a tutte le tipologie di comunità, dai piccoli centri alle grandi metropoli con la possibilità di divenire il punto di accesso unico ai luoghi che comunicano” e di avvalersi di sistemi di infopoint, pannelli LCD, totem.

La soluzione è composta da una app, una piattaforma web ed un hardware. Quest’ultimo, la Beekon Box, è il “faro” che consente di sentire l’avvicinamento dello smartphone nei luoghi prescelti. Può essere posizionato ovunque, indoor ed outdoor, è fornito di alimentazione autonoma, è in grado di rilevare diverse informazioni e contribuire ed arricchire l’insieme di dati necessari all’amministrazione, ad ottimizzare ed automatizzare i processi, a migliorare l’esperienza di cittadinanza.